Quando un libro vince sullo smartphone L’ultimo lavoro di Franca Prosperi

Quando un libro vince sullo smartphone L’ultimo lavoro di Franca  Prosperi

A mio avviso , un capolavoro. Si è vero , il giudizio è amplificato dal fatto che quelle poesie mia mamma me le ha lette quando ero bambino . Il divano, la mamma, io e un libro che all’occorrenza poteva ” spostarsi” di stanza quando faceva notte ed io ero pronto nel letto per dormire ma …mi serviva…la voce di mia mamma per andare nel mondo dei sogni.

Al timone di questa esperienza Franca Prosperi. E’ una insegnante, da poco in pensione. Sensibilità “conto terzi” per i giovani ma questo libro, dicamo cosi è un regalo anche per certi genitori che troppo presto delegano allo smartphone le emozioni dei “piccoli” e, senza ombra di smentita , non è la stessa cosa. Ci sono due timoni per “guidare” questo libro. Il secondo è affidato alla matita di Francesca Vagnozzi. Quando si scrive un pezzo ”

E’ un libro dedicato non solo ai più piccoli. La ricerca di Franca è soprattutto esigenza di togliere ” dalla polvere” sensibilità che questo momento arido ha coperto ma non certo sconfitto. E cosi scorrendo l’indice i versi in rima parlano di valori veri, di giochi , ah i giochi , antichi e moderni, i pensieri che entrano nella mente e poi le suggestioni: il mago, l’acrobata, i clown, il poeta. Riflessioni che sembrano oggi “fuori tempo” ma “soffiando dentro” riemergono. Questo , a mio avviso, è il gran lavoro che Franca e Francesca stanno facendo. Mia moglie Carla è impegnata in questi giorni negli scrutini a scuola. Un consiglio per i genitori : come premio per lo studio raggiunto , regalate ai vostri “Un mondo di meraviglie” ma non vi fermate a questo gesto. Insieme leggete il libro considerandolo il “cellulare” preferito di vostro figlio.

IL GATTO SINCERO

Il gatto con passo felpato 

si muove inarcando la schiena, 

si acquatta con fare sospetto 

fissando un nemico in agguato.

Immobile resta in attesa,

attende una mossa a sorpresa,

si arruffa muovendo la coda, 

infine si tuffa nell’ ombra.

Con morbido pelo vibrante

si sposta leggero nell’ aria, 

con occhi di fiamma dorata 

afferra un rametto ondeggiante. 

Si slancia nel gioco vitale, 

si avvolge e riavvolge ammiccando,

poi torna fedele e ruffiano

dal bimbo che aspetta con ansia. 

Più dolce sul grembo accogliente 

si annida tra fusa sincere, 

affonda le zampe e massaggia 

l’amico dal cuore leale. 

Struggente nel caldo respiro

lo fissa occhieggiando felice:

si stringono come piccioni,

si donano tutto l’ amore! 

2 pensieri su “Quando un libro vince sullo smartphone L’ultimo lavoro di Franca Prosperi

  1. Mi complimento con l’Autore / Autrice della recensione. Il libro è davvero un gioiello. Le liriche messo in evidenza sono tra le più incisiva a livello contenutistico e stilistico. Franca Prosperi adotta il metro classico in tutte le sue varianti modernizzandolo e rendendolo ludico, serio, intenso a seconda delle tematiche trattato. Complimenti ancora alla Poetessa e alla sua esegeta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *