Sperperi di denaro pubblico che ormai durano da 24 anni. Ecco perché l’Italia ha il debito più alto in Europa.

Sperperi di denaro pubblico che ormai durano da 24 anni. Ecco perché l’Italia ha il debito più alto in Europa.

Vi propongo un servizio del 2008 che parlava di un ritardo per l’attivazione di un servizio importante per la comunità di nove anni prima. Ero veramente giovane ( anche un tantino bello) quando Franco Di Mare mi invitò per la trasmissione che conduceva su Rai1 .A Roma era piaciuto il mio progetto dell’anno prima di creare uno spazio per far parlare i cittadini ( si chiamava “Lo dico al Tg).

Dopo 13 anni ininterrotti ovviamente la Rai ,chiuse il programma che per ascolti era il migliore della Tgr Abruzzo, ma questo si può capire. Torniamo allo sperpero o meglio agli sperperi perchè fine anni 90 i governi italiani attraverso finanziamenti europei avevano investito 64 miliardi di vecchie lire per tre autoporti. Roseto e Avezzano , oggi ancora chiusi e Castellalto che per merito dell’amministrazione comunale oggi è all’avanguardia ospitando fabbriche 3.0 e occupando più di 300 persone.

Vi consiglio di vedere il servizio cliccando sotto perchè capirete che quei tanti soldi hanno avuto anche un momento di gloria. Nell’autoporto di Roseto infatti si allenava una formazione di ciclismo amatoriale.

2 pensieri su “Sperperi di denaro pubblico che ormai durano da 24 anni. Ecco perché l’Italia ha il debito più alto in Europa.

  1. Sarebbe stupendo capire perché questi autoportante abbinato questa fine ingloriosa.
    Penso comunque che amministratori incapaci e poco lungimiranti ci hanno messo parecchio del loro.
    Un piccolo esempio penso che concepire un autoportante senza un eliporto o un’aviosuperfice è come fare una macchina senza serbatoio.
    .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *