Semplicemente…una buona notizia

Semplicemente…una buona notizia

Il blog naviga bene, abbiamo superato le 30mila pagine lette. La buona notizia c’è’ sempre ma vi voglio chiedere di partecipare all,esperienza con altre. E allora vi chiedo di raccontare una bella cosa, di copiare e incollare una bella notizia trovata sul web o sui social. Vuoi mettere “ripartire”con il sorriso dopo un bel racconto? Inizio con la storia postata su facebook da Enrico che di professione fa, pensate, il sindaco. Racconta emozionato e felice di due poliziotti che allertati ha offerto qualcosa di bello ad una anziana che non poteva uscire di casa. Questo pezzo l’ho copiato su Facebook, Enrico non ne sa niente ma sono sicuro che ne sarà felice.

di Enrico Di Giuseppantonio

Una chiamata nel cuore della notte segnalava una signora di 80 anni che si lamentava incessantemente in un palazzo. Gli uomini della forze dell’ordine giunti sul posto hanno trovato l’anziana donna molto sofferente, a causa di gravi problemi deambulatori che non le avevano consentito di uscire di casa per poter fare la spesa, rimanendo senza cibo per 2 giorni.

Sentendo questa triste storia i poliziotti si sono commossi e si sono rimboccati le maniche per trovare un pasto caldo nel cuore della notte. Grazie ad un ospedale di zona sono riusciti a compiere “la missione”, permettendo alla signora Luigia di mangiare finalmente un boccone in loro compagnia.

Dopo aver segnalato la situazione a chi potrà prendersene cura, il giorno seguente la volante è tornata a trovare l’anziana per verificare che stesse bene. Grazie agli uomini e alle donne della forze dell’ordine che onorano la loro divisa quotidianamente difendendo soprattutto i più deboli!

❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *