Pasquale Testa .Chissà cosa bolle in pentola?

Pasquale Testa .Chissà cosa bolle in pentola?

Un artista. Conviene fermarsi qui con le definizioni perché Pasquale è sempre uno con “la pentola sul fuoco” che ha un coperchio e quindi fino alla fine non sai quello che ti porta a tavola.

bravo nei ritratti, bravo con a plasmare il ferro ,bravo ad affidare ad una matita o un pennarello un qualcosa che porta alla denuncia nell’ambito sociale.

Mi piace Atl punto il suo modo di creare che la copertina del mio libro “I mille Abruzzi” porta la sua firma.

Alla sua maniera, misterioso fino alla fine da oggi è’ possibile vedere sul lungomare di Roseto, non mi chiedete dove, una sua opera, realizzato con il supporto della Cordivari, dal titolo uomo libero,sempre amerai il mare.

Nel frattempo di scoprire il risultato della sua creatività, vi offro una clip per scoprire, per chi non lo conoscesse, la bravura dell’artista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *