Maria, donna ucraina

Maria, donna ucraina

Zelesky parla attraverso una lettera a Sanremo, Maria no. Si è vero la pace passa attraverso il dialogo dei potenti ma sono gli stessi che sono spronati a parlare tra loro dopo aver rifiutato il dialogo per evitare una guerra. E cosi passa il concetto che loro devono decidere mentre chi non voleva la guerra non può decidere, non può metter bocca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *