La vita è una tela: rovescia su di essa tutti i colori 

La vita è una tela: rovescia su di essa tutti i colori 

di Maria Matani

Fili di canapa

Fili di canapa sparsi a terra,

i resti di tutta la mia vita,

il vento li ha riportati ai miei piedi

mentre, dall’ombrello mio protettivo,

penzoloni si affacciano, confusi,

gli orditi tranciati dalla pazza cieca

sulla ruota traballante, tanto avara

nei giorni a forza chiusi e mai seppelliti.

Li riannoderei tutti, per leggerne la fine

per goderne la compiutezza della trama

e sfidare, ora, il capriccio della stramba.

La vita è un tessuto, un intreccio di fili longitudinali, chiamato ordito e orizzontali, trama.

A ognuno la gioia, la pazienza, la grazia, l’intelligenza, l’arguzia, la perseveranza, la meticolosità, l’estro, la creatività, la passione, la baraonda, la tenerezza, la sportività, la determinazione, l’umiltà, la lealtà, la lungimiranza, la modestia, l’intemperanza, lo scialo, la presunzione, l’armonia, lo scintillio, la prosperità, la ricercatezza, la fragilità, la spettanza, la drammaticità, la melanconia, la digressione, la neutralità, la nostalgia, la poesia, di intessere a proprio gradimento i fili della propria vita, badando sempre, però,  che la pazza cieca sulla ruota traballante non arrivi a spezzare fili a tradimento.

Trentatré modi differenti, uno per ogni giorno del mese e pochi altri con funzione di ridondanza valida e occasionale. Il resto è tutto da cercare!

2 pensieri su “La vita è una tela: rovescia su di essa tutti i colori 

  1. I fili, le Moire. Creare il filo da un batuffolo informe, tesserlo ed aspettare che Atropo lo recida. Tutto parte dalla terra e ad essa tutto ritorna. Biologia e vita vissuta con Maria, sempre.

  2. La vita è veramente così, un telaio dove ordito e trama creano un tessuto meraviglioso per chi è capace di creare bellezza….., ma attenzione a non sbagliare perché uno sbaglio che fai nel lavoro al telaio è difficile tornare indietro ma si può, nella vita invece…,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *