Giulianova : quando la banda passo’

È’ un festival unico in Italia . Le bande ,le majorette , la musica ,i colori , i sorrisi di chi si esibisce o sfila ma anche di chi felice assiste a questa manifestazione più che ventennale.

L’idea ,tanto tempo fa, dell’associazione Padre Candido Donatelli”. Come nacque l’idea. Mi piace copiare il titolo dell canzone di Gino Paoli….” Eravamo quattro amici al bar…”.leader votato all’unanimità, Mario Orsini un cocktail ,come gli altri soci, di managerialità delle sette note, paura niente della fatica e gentilezza.

I protagonisti ?DECHOVÝ ORCHESTR HANÁ, PŘEROV & MAJORETTES FANTASY (Repubblica Ceca), BANDA SUM (Portorico), LES MILICES VAUDOISES (Svizzera),BANDA MUSICALE DI FIANO ROMANO (Italia), PINKSTARS DOMBRÁD (Ungheria), ASSOCIAZIONE FILARMONICA “FRANCESCO GIABBANELLI” DI SELCI UMBRO (Italia).

Il 4 giugno , come dire un ritorno di fiamma dopo la rassegna conclusa sabato. In piazza Buozzi alle 21 concerto della Banda Musicale della Polizia di Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *