Concezio&Daniele e poi Daniele&Concezio

Concezio&Daniele e poi Daniele&Concezio

I premi non sono un attestato di essere una persona in gamba. Ma più premi per una stessa poesia non si può certo definire “un caso”.

Concezio Del Principio  in sette concorsi diversi ha avuto la conferma di essere riuscito , in versi, a raccontare il rapporto con suo figlio Daniele , meno fortunato di altri ragazzi ma più fortunato poiché ha alle spalle una famiglia meravigliosa. Quelle vittorie partono da lì. 

A Teramo, Napoli, Pescara, Chieti, Bari, Treviso e pochi giorni fa Ruviano di Caserta hanno tutti battuto le mani, riflettuto e mostrato la stima per un uomo che insieme a suo figlio fa un percorso di vita.

Una quindicina di giorni fa ho presentato a Silvi il suo ultimo libro. Ho ascoltato la poesia pluripremiata “Ndè ‘nganì”, mi sono commosso come i presenti in sala e ho fatto una chiacchierata davanti alla telecamera. Un padre, una famiglia, possono fare di tutto per far stare meglio un figlio autistico ma non poche sono le barriere che questa società non riesce a correggere.Abbiamo parlato di quel che regala Daniele ma anche di quello che lo Stato non dona .

Un pensiero su “Concezio&Daniele e poi Daniele&Concezio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *