Chi ha sparato al grande tenore?

Chi ha sparato al grande tenore?

I “giallisti” sapranno dircelo per certo. Non ci sono molti thriller ambientati nel mondo della lirica ma la particolarità di questo video-racconto , con filmati che non sono una fiction ma dell’epoca, è abbastanza originale come prodotto .

Siamo nel 1995, all’interno dello sferisterio di Macerata e un giovane musicista, appassionato ovviamente di lirica, acquista il biglietto per una Tosca di Giacomo Puccini “di alta qualità” per i protagonisti.

Nei panni di Floria Tosca Raina Kabaivanska , come dire il top, in quello di Mario Cavaradossi , Fabio Armiliato, oggi tra i più’ grandi tenori del panorama internazionale e 28 anni fa professionista emergente di quell’affascinante mondo.

Istruzioni per capire l’evoluzione del giallo. Bisogna seguirlo con attenzione fino alla fine.E’ l’unico modo per capire che brutta avventura passo’ il cantante che ,secondo copione, fu fucilato davanti ad un plotone di esecuzione.

di Concezio Leonzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *